7 Consigli per perdere peso dal Team Grenade

0

Il grasso può essere il tuo maggiore avversario, esistono metodi per oltrepassare questo problema ma che richiedono molto più di un semplice accorgimento. La lotta all’eccesso di grasso localizzato comporta tempo, ed esige non solo persistenza, ma anche una serie di tattiche e strategie intelligenti. Il Team Grenade ha vinto la guerra contro il grasso in eccesso nel corso del tempo e ha deciso di rivelare i migliori consigli per aiutarti a superare questo ostacolo con successo.

1º Consiglio, di Melih Cologlu – Il lavoro cardiovascolare è fondamentale.

 

Se vuoi bruciare grassi, l’allenamento cardio è definitivamente un alleato, ma conviene eseguirlo in modo efficace, optando per un allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT). Infatti, gli allenamenti brevi e con variazioni di intensità funzionano meglio. I picchi di stress accelerano il tuo metabolismo e di conseguenza ti permettono di bruciare più calorie, per esempio, di una corsa di 60 minuti a ritmo costante. Il miglior momento per eseguirlo? Dopo l’allenamento di muscolazione.

Oltre all’HIIT, la corsa a bassa intensità dopo cena, durante 10-12 minuti, può aiutare a stimolare il metabolismo prima di dormire. Quest’ultimo è un consiglio complementare all’allenamento di muscolazione e al cardio (HIIT), in quanto l’idea è quella di non sostituire nessuno di essi.

2º Consiglio, di Melissa Haywood – Sapere esattamente quando e quanto tempo devi recuperare.

Quando ti alleni riduci il tempo di riposo. Periodi di riposo brevi tra le serie di esercizi di muscolazione garantiscono un ritmo cardiaco accelerato, cosi da bruciare più calorie nel breve e lungo periodo.

Fuori dalla palestra è importante avere un riposo di qualità. È essenziale riuscire a dormire lo stesso numero di ore tutti i giorni (minimo 8h), in quanto il recupero e il riposo sono fondamentali quando si vuole ottenere un fisico magro. La mancanza di riposo aumenta i livelli di cortisolo, che può essere un ostacolo nel processo di perdita di grasso. Il cortisolo è un ormone secreto dalle ghiandole surrenali in risposta allo stress. Impedisce la riparazione muscolare, diminuisce la produzione di testosterone, inibisce la sintesi proteica, accelera la proteolisi (processo di degradazione delle proteine) e inibisce la crescita muscolare. Oltre a ciò, riduce la capacità dell’organismo di utilizzare il grasso come fonte di energia e, di conseguenza, permette l’aumento della quantità di grasso immagazzinata nel corpo.

Uno studio* realizzato dall’Università dello stato della Louisiana ha scoperto che l’aumento del cortisolo eleva anche i livelli di grelina (ormone che stimola l’appetito). L’effetto naturale è mangiare più del normale, e frequentemente più del necessario.

Leggi anche: Riposo e Overtraining: devo sospendere l’allenamento?

3º Consiglio, di Jamie Alderton – Devi avere pazienza.

Non aspettarti risultati immediati se solo adesso stai iniziando ad entrare nel ritmo. Dipendendo dalla quantità di grassi che devi bruciare, potrebbe essere richiesto un lungo periodo di tempo prima di raggiungere l’obiettivo finale. Il processo può richiedere una settimana, un mese, un anno o più. Devi essere cosciente dei fatti e non desistere facilmente.

4º Consiglio, di Claire Harper – Mangia con regolarità.

Non è mai abbastanza ricordare quanto sia importante fare vari pasti equilibrati durante l’arco della giornata. Sembra semplice, ma c’è chi salta la colazione o il pranzo, oppure chi durante la merenda commette l’errore di scegliere uno snack poco nutriente e troppo calorico e infine decide di mangiare un pasto decente la notte. Ricordati che il tuo corpo ha bisogno di calorie, nutrienti, proteine, carboidrati, grassi essenziali, per essere capace di funzionare in modo efficiente. Programma i pasti che dovrai consumare nell’arco della giornata, selezionando i migliori alimenti che ti permettano di mantenere l’equilibrio.

5º Consiglio, di Shane Raymond – Impara a modificare la temperatura del corpo.

Aumentando la temperatura del corpo aumenterai la quantità di calorie utilizzate dall’organismo potenziando cosi la perdita di peso. Questo effetto è dovuto al fatto che il tuo corpo dovrà lavorare molto di più per regolare la temperatura. Quando quest’ultima aumenta, in conseguenza alla pratica di esercizio o dell’assunzione di un termogenico, l’organismo utilizza energia per diminuirla.
È possibile anche invertire il metodo per ottenere lo stesso risultato! Diminuendo la temperatura con una camminata durante un giorno molto freddo o utilizzando una compressa di ghiaccio, stai forzando il tuo organismo a lavorare di più per aumentare la temperatura. Questo processo diventa più facile con la progressiva perdita di peso, in quanto avrai meno grasso per l’isolamento termico degli organi.
Il peperoncino e le spezie piccanti sono fondamentali per la perdita di peso, infatti contengono livelli elevati di capsicina, un composto chimico che accelera il metabolismo e ti aiuta a controllare l’appetito. È importante scegliere un integratore bruciatore di grassi che contenga un estratto piccante, come per esempio il peperoncino di cayenna.

Ti suggeriamo un integratore che contiene capsicina:

stc stacker

 

6º Consiglio, di Richard Elston – Aumenta il consumo di proteine.

Le proteine sono essenziali quando si tratta di perdere grasso corporeo. Aiutano a mantenere la massa muscolare durante questa fase e accelerano il metabolismo mentre bruci grassi. Dovuto all’effetto termico degli alimenti, il corpo brucia più calorie quando sta digerendo delle proteine di quando digerisce grassi o carboidrati. Il consumo di proteine deve essere tra 1-1,5 grammi per kg di peso corporeo.

 

iso 100

7º Consiglio, di James St. Leger – Non evitare l’allenamento di muscolazione.

Quanta più massa magra il corpo avrà, più calorie l’organismo riuscirà a bruciare ogni minuto. Avere più muscoli è un passo avanti nel potenziamento della perdita di grassi. Allenarti con i pesi aumenta il tuo metabolismo, trasforma il tuo corpo e lo rende più sano.

Nota: Creare 1,3kg di massa muscolare aumenta il tasso metabolico basale (BMR) di circa il 7%. A riposo, o,45 kg di muscoli hanno bisogno di 35 kcal al giorno per mantenersi, mentre durante l’esercizio questo valore aumenta drasticamente. Da subito, un adulto che aumenta la massa muscolare consuma più calorie durante il giorno e riduce le probabilità di accumulare grasso.

Completa il tuo programma rivolto alla perdita di peso con uno dei seguenti integratori:

mega fat burners

shredex

 

hydroxycut elite

Leggi anche:

3 allenamenti del Team Cellucor per dimagrire rapidamente
Esercizi per eliminare la pancia
10 alimenti che aiutano a dimagrire

Referenze:

Dustin Lapray, Team Grenade’s Top 7 Fat-Burning Tips, Novembre 2013.

Michael Matthews, The Science of Stress, Cortisol and Weight Loss, n/d.

Adams CE, Greenway FL, Brantley PJ, Lifestyle factors and ghrelin: critical review and implications for weight loss maintenance, Maggio 2011. [*]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here