7 consigli di fitness per il 2017

0




Il 2017 è già iniziato ed è il momento di ricominciare ad allenarsi forte per raggiungeri gli obiettivi di questa nuova fase. Le promesse sono tante, ma la verità è che circa il 25% delle persone desistono dagli impegni presi prima di iniziare. Più di 1/3 di queste persone rinuncia ai propri propositi già nel mese di Febbraio. Le ragioni sono le più diverse, ma nessuna scusa è tanto forte se la motivazione si mantiene alta. Alcuni fattori esterni, come per esempio il clima e l’ora della giornata in cui ci si allena possono interferire nelle prestazioni. Una cosa è sicura, non esistono integratori miracolosi per la motivazione! Per andare avanti bisogna avere forza di volontà.



Come auto-motivarmi e riuscire ad allenarmi durante tutto l’anno?


1. Stabilisci mete reali.


C’è una grande differenza tra mete e definizione di mete realistiche. Non essere eccessivamente ambizioso. Questo significa che devi impegnarti a raggiungere un obiettivo alla tua portata, dunque, un obiettivo che sia possibile raggiungere in 12 mesi. In questo modo, puoi evitare frustrazioni future. Scrivi i tuoi obiettivi per quest’anno. Evita parole come “speranza”, “tentare” e “forse”. Utilizza al loro posto verbi come “volere” e “riuscire”.



2. Trova un programma adeguato alle tue necessità.


Jay Cutler, Jamie Eason, Arnold Schwarzenegger, Phil Heath, tra le altre icone del mondo del bodybuilding hanno sempre seguito programmi fatti su misura per loro. Se non sai da dove cominciare, trova un programma di allenamento adatto al tuo obiettivo e alla tua esperienza.



Leggi anche: Consigli per aumentare l’intensità degli allenamenti



3. Relazionati con persone che praticano attività fisica.


Stai vicino a persone che hanno già l’abitudine di praticare sport, possono essere di grande aiuto per quanto riguarda la motivazione. Tuttavia non cambiare i tuoi obiettivi per aggradare altre pesrsone.



4. Pratica uno sport che ti soddisfi realmente.


In questo modo, le ipotesi di perdere la motivazione saranno minori.



5. Commemora i piccoli successi.


Molte persone desistono dagli impegni presi per il nuovo anno già durante la prima settimana in quanto non vedono i risultati sperati. Chiaramente, i grandi risultati hanno bisogno di tempo. Concentrati nelle piccole vittorie. Se non ti sei mai allenato, o se non l’hai mai fatto in modo costante durante 7 giorni, celebra anche una cosi piccola (ma importante!) vittoria. Non riesci a perdere 5kg in una settimana, ma riesci a perdere 1.5 o 2kg, significa che sei sulla strada giusta. Apprezza le piccole differenze che riscontri nel tuo corpo e che derivano dal tuo sforzo, perché sono un passo in avanti verso le grandi differenze che vedrai con il tempo.



6. Controlla le tue abitudini.


Devi avere un programma per tutto. Trova una palestra vicino al posto di lavoro o di casa per non avere scuse. I pasti, gli allenamenti e il tempo di riposo devono essere ben definiti. Il tempo dedicato al riposo è una parte molto importante per qualsiasi routine di allenamento. Senza riposo l’organismo non riesce a recuperare le energie consumate.



7. Partecipa alle competizioni.


Partecipare ad una maratona, ad un concorso per culturisti, o qualsiasi altra competizione, serve per rinforzare il tuo impegno. Nella peggiore delle ipotesi, l’ultimo posto è garantito. Questa strategia può servire per stimolare e rafforzare la tua motivazione in modo da continuare ad allenarti, a migliorare il tuo fisico e le tue prestazioni giorno dopo giorno.



Curiosità:

L’American College of Sports Medicine, una delle più importanti istituzioni della salute e del fitness a livello mondiale, anche quest’anno, ha realizzato un questionario con l’obiettivo di determinare quali sono le tendenze sportive per il 2017.


La ricerca ha confermato le tendenze degli anni passati. In testa alla classifica troviamo l’allenamento a corpo libero, che ha spodestato l’allenamento intervallato ad alta intensità (HIIT). L’allenamento a corpo libero entrò nel podio nel 2013, ed occupa oggi il primo posto. Gli esercizi che si possono svolgere a corpo libero hanno senz’altro il grande vantaggio di non richiedere nessun tipo di materiale e di poter essere integrati in qualsiasi programma di allenamento.



Attività come Zumba, Pilates o indoor cycling stanno perdendo popolarità.


Top 10 delle tendenze di fitness per il 2017:

1 – Allenamento a corpo libero

2 – Allenamento intervallato ad alta intensità (HIIT)

3 – Professionisti di fitness certificati ed esperti

4 – Allenamento della forza

5 – Allenamento personalizzato

6 – Esercizi per perdere peso

7 – Yoga

8 – Attività fisiche per persone con problemi fisici

9 – Allenamento funzionale

10 – Allenamento personalizzato di gruppo



Leggi anche:


Hitt: un allenamento cardio super efficace per perdere peso

Esercizi per perdere la pancia

Crossfit: un WOD al giorno aiuta a perdere calorie IV


Referenze:


Roger Lockridge, 15 Fit Tips For 2017, Dicembre 2016.

N/d, Tendências Fitness 2017, n/d.

N/d, Survey Predicts Top 20 Fitness Trends for 2017, Ottobre 2016.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here