La giusta alimentazione per gli allenamenti intensi

0

Gli allenamenti ad alta intesità, esigono delle attenzioni particolari relativamnete al tipo di alimentazione, infatti i sintomi della fatica sono da associare ai bassi livelli di glicogeno, ipoglicemia e disidratazione. Una dieta corretta è alla base di un buon recupero cellulare e del buon funzionamento dell’organismo in generale. Per mantenerti in salute, e migliorare le prestazioni durante gli allenamenti ad alta intensità, é importante non tralasciare le necessità nutrizionali.

Nel mondo del fitness è ritenuta ideale, una dieta restrittiva, e molto spesso, non si prende nella giusta considerazione la composizione nutrizionale dei pasti. Dunque, non è rara la possibilità di compromettere i risultati sperati, e molto spesso la stessa salute, seguendo diete estreme o inadeguate. Molto comune fra gli atleti, è il fatto di basare l’alimentazione su alcuni specific alimenti quali: riso, pollo, pasta e pesce. Ma una dieta è molto più di questo. Dunque, ti invitiamo a valutare il tuo programma alimentare e a corregere gli eventuali deficit nutrizionali. Variare le fonti di proteine e aggiungere più frutta e vegetali è già un buon inizio.

Leggi anche: Quali alimenti mangiare per aumentare la massa muscolare?

I migliori alimenti per chi pratica in modo costante uno sport ad alta intensità sono quelli che promuovono un efficente recupero dell’organismo, forniscono più energia e aiutano ad aumentare le prestazioni. La chiave per una salute duratura e di qualità è variare l’alimentazione, ciò significa puntare sui cosidetti super alimenti, chiaramente nelle giuste quantità.

Prendi nota di 5 super alimenti che devono far parte della tua dieta:

 

1. Pomodori.

È un frutto ricco di licopene, potente antiossidante che combatte i radicali liberi, ritarda l’invecchiamento e protegge contro alcune tipologie di cancro, come per esempio quello della prostata. È un alimento molto verstile che può essere incluso in numerosi piatti e che, contrariamente ad altri super alimenti, non perde le proprie caratteristiche nutrizionali dopo la cottura. Al contrario, la cottura del pomodoro ne aumenta l’assorbimento dei nutrienti in esso contenuti da parte dell’organismo.

2. Noci.

Le noci sono ricche di Acidi Grassi Essenziali Omega-3, che hanno un ruolo molto importante nella salute cardiovascolare, nonostante siano frequentemente dimenticati. Sono alcuni degli elementi fondamnetali quando si tratta di ricaricare le riserve di energia nell’organismo, aiutare a ridurre il colesterolo cattivo, fornire vitamina B, magnesio, vitamina E e proteine. La dose giornaliera raccomandata è di 10 noci.

Puoi scegliere di integrare gli Omega-3 tramite un pratico integratore alimentare:

Omega 3-6-9 Softgel Quamtrax

3. Broccoli.

I broccoli, allo stesso modo dei pomodori, contengono una sostanza che previene lo sviluppo del cancro della prostata e migliora la salute generale di questa ghiandola. Mentre i pomodori forniscono licopene, i broccoli contengono sulforafano che stimola le difese anticancerogene delle cellule. L’assunzione quotidiana di pomodori e broccoli aiuta a promuovere la salute della prostata.

4. Ostriche.

L’ostrica è un super alimento che può migliorare notevolmente la salute dell’apparato riproduttivo maschile. Oltre al grande contenuto di zinco, minerale che promuove un aumento naturale della quantità di testosterone, le ostriche sono una buona fonte di rame, ferro, potassio e selenio. Gli eccessi non sono mai una buona soluzione, ma riuscire a migliorare la produzione naturale di testosterone, aiuta sicuramente ad aumentare la massa muscolare e a bruciare più energia.

Puoi ottenere dosi quotidiane di zinco anche attraverso un integratore:

zma

5. Anguria.

L’anguria contiene molta acqua, essendo eccellente per mantenere una buona idratazione durante gli allenamenti ad alta intensità. L’anguria è anche ricca di potassio, minerale che aiuta a mantenere i livelli della pressione arteriosa sani e a promuovere la forza muscolare. In realtà, una fetta di anguria contiene, in media, 664mg di potassio – 2000mg è la dose giornaliera raccomandata – una quantità superiore a quella di una banana.

Leggi anche:

La colazione sana per atleti

Le vitamine e i minerali nella pratica sportiva

10 alimenti che aiutano a dimagrire

Referenze:

David Robson, 5 Super Foods For The High Intensity Man, Aprile 2014.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here