I semi che fanno bene alla salute

0

I semi sono piccoli alimenti con grandi proprietà nutrizionali che molto spesso vengono ignorati. Ricchi di proteine, carboidrati e fibre, possono essere il segreto del successo della dieta.

Scopri quali sono i semi della salute e come usarli.


1.Semi di chia

Semi di chia

I semi di chia contengono una grande quantità di ferro, calcio, magnesio, omega 3 e fibre. Il calcio presente in questi semi è essenziale alla salute delle ossa e dentale, mentre gli acidi grassi Omega 3 aiutano ad abbassare i livelli dei trigliceridi e proteggono da malattie cardiovascolari. Le fibre solubili promuovono la sensazione di sazietà e diminuiscono il colesterolo.

Utilizzi possibili: possono essere aggiunti a yogurt e cereali, oppure all’insalata. Un vantaggio dei semi di chia è che non alterano il sapore degli alimenti ai quali vengono aggiunti.

Valore nutrizionale: 1 cucchiaio = 60 calorie; 3g di proteine; 3g di grassi; 5g di carboidrati; 5g di fibra.


2.Semi di papavero

semi di papavero

Questi semi sono normalmente utilizzati per decorare torte e dare consistenza agli alimenti. Ma non solo per queste ragioni i semi di papavero sono interessanti. Questi piccoli semi sono ricchi di fibra, che tra gli altri benefici riducono la possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2. Oltre a questo aspetto importante, il calcio presente svolge un ruolo fondamentale per la salute delle ossa e aiuta nel normale funzionamento del cuore e del sistema nervoso.

Utilizzi possibili: puoi aggiungere semi di papavero nei piatti di pasta o usarli come condimento in insalata.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 46 calorie; 1,6g di proteine; 3g di grassi; 1,7g di fibra.


3.Canapa

semi di canapa

I semi di canapa contengono molti minerali come ferro, calcio e magnesio. Questi minerali aiutano ad aumentare l’energia e la crescita dei muscoli. Oltre a ciò, vari studi dell’Università di Harvard suggeriscono che il consumo di magnesio è associato alla diminuzione del 30% del rischio di malattie cardiovascolari.

Utilizzi possibili: Aggiungere i semi di canapa alle zuppe, insalate o yogurt.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 57 calorie; 3g di proteine; 4g di grassi; 1g di carboidrati.



4.Semi di zucca

semi di zucca

I semi di zucca sono ricchi di proteine e anche di minerali come potassio e magnesio, che aiutano il rilassamento muscolare, prevengono crampi e contribuiscono a una buona salute ossea.

Utilizzi possibili: prova a tostare i semi di zucca per farne uno snack delizioso. Si possono anche aggiungere al muesli.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 47 calorie; 2g di proteine; 4g di grassi; 1,5g di carboidrati.


5.Semi di grano

semi di grano


I semi di grano sono ricchi di proteine, ferro e vitamine B. Oltre ad avere proprietà sazianti e anti costipanti in quanto contengono fibre, i semi di grano hanno un basso indice glicemico, dunque non influenzano i livelli degli zuccheri nel sangue.

Utilizzi possibili: puoi aggiungere i semi di grano ai frullati proteici o utilizzarlo in cucina nelle zuppe.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 26 calorie; 1,5g di proteine; 0,5g di grassi; 2g di fibre.


6.Semi di lino

semi di lino

I semi di lino sono una grande fonte di fibre solubili che aiutano a combattere il colesterolo, stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e aumentare la sensazione di sazietà. Oltre a ciò, i semi di lino sono ricchi di acidi grassi come Omega 3 e Omega 6, essenziali per combattere le infiammazioni. Questi semi sono la principale fonte di Omega 3 da vegetali – acido alfa-linoleico (ALA) – essenziale al buon funzionamento del cuore e alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Utilizzi possibili: i semi di lino possono essere aggiunti alla frutta, yogurt, insalata e succhi. I semi di lino macinati possono essere utilizzati anche per sostituire l’olio o i grassi utilizzati nelle ricette.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 37 calorie; 1g di proteine; 3g di grassi; 2g di carboidrati.



7.Semi di girasole

semi di girasole

I semi di girasole sono una fonte di grassi sani e di minerali come magnesio, rame, manganese e vitamine E. Le proprietà anti-ossidanti della vitamina E aiutano a recuperare nel post allenamento e a ridurre lo stress muscolare.

Utilizzi possibili: possono essere mangiati come uno snack a merenda o aggiunti all’insalata. Evitare di comprare la versione salata di questi semi.

Valori nutrizionali: 1 cucchiaio = 51 calorie; 2g di proteine; 4,5g di grassi; 2g di carboidrati.



8.Semi di sesamo

semi di sesamo

I semi di sesamo contengono calcio in quantità abbondanti. Il calcio è un minerale molto importante per il nostro organismo, in quanto è il maggior responsabile per la salute delle ossa e anche necessario per il buon funzionamento muscolare.

Utilizzi possibili: possono essere aggiunti ai vegetali grigliati o per esempio al salmone, oltre che al pane.

Valori Nutrizionali: 1 cucchiaio = 51 calorie; 2g di proteine; 4,5g di grassi; 2g di carboidrati.




9.Semi di melograno

semi di melograno

I semi del melograno sono ricchissimi di antiossidanti e vitamina C che aiuta al buon funzionamento del sistema immunitario. Oltre a questa caratteristica contengono un’elevata quantità di vitamina K che è benefica per le ossa, e la vitamina B5 che aiuta l’organismo a metabolizzare grassi, proteine e carboidrati.

Utilizzi possibili: puoi fare un frullato con semi o unirli con altri ingredienti in una insalata.

Valori Nutrizionali: ¼ di una tazzina = 36 calorie; 1g di grassi; 2g di fibre; 1g di proteine


Nota: i semi con la buccia dura dovranno essere preferenzialmente macinati in modo che i nutrienti siano di più facile assorbimento.

Nel caso in cui non disponiamo di questi semi a portata di mano, possiamo colmare le necessità nutrizionali attraverso alcuni integratori, come per esempio:



Omega 3

Omega 3-6-9 quamtrax

ALA


ALA Scitec

Calcio e Magnesio


calcio e magnesio natrol

Daily Formula


daily formula

Referenze:

Del Gobbo, L. C., Imamura, F., Wu, J. H., de Oliveira Otto, M. C., Chiuve, S. E., & Mozaffarian, D., Circulating and dietary magnesium and risk of cardiovascular disease: a systematic review and meta-analysis of prospective studies, 2013.

Collias, Nick, Super Seed: The Case for Chia!, Aprile 2015.

Tremblay, Sylvie, What Are The Benefits Of Poppy Seeds?, Dicembre 2013.

Kadey, Matthew, 6 Health-Boosting Super Seeds!, Luglio 2015.

Middleton, Jackie, 6 Superseeds You Should Be Eating.

Breyer, Melissa, 7 Super Seeds To Add To Your Diet, Febbraio 2015.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here